Contract e complementi d’arredo

//Contract e complementi d’arredo
Contract e complementi d’arredo 2017-04-18T13:52:58+00:00

Project Description

In questa sezione vengono presentate diverse tipologie di arredi:

  • progetti di contract o commerciali spesso commissionati anche da studi di architettura o su specifiche del cliente.
  • complementi d’arredo (ingressi, tavolini, sgabelli, mensole, librerie, cassepanche, scarpiere, ecc.) di design o tradizionali. Complementi che possono dare un tocco di originalità ad un’intero ambiente.

L’idea ed il progetto dell’Albergo Diffuso di Sauris sono parte della storia del turismo nella nostra Regione. Dopo l’aggiudicazione della gara d’appalto, con passione ed impegno, sono stati realizzati gli arredi di n. 4 unità abitative dell’Albergo Diffuso di Sauris. Nell’edificio Kursaal, in un contesto alpino usando il tradizionale legno di abete le stanze sono curate in ogni dettaglio per soddisfare esigenze e gusti contemporanei.

Libreria realizzata in listellare impiallacciato frassino successivamente laccata bianca a poro aperto, abbinata a listelli di faggio in tinta noce chiaro lungo i bordi. Libreria posizionata come separé in un ingresso. Misure, spazi a giorno, ripartizione dei ripiani ecc. come da richieste del cliente.

Mobili d’ingresso su misura realizzati in funzione degli spazi a disposizione spesso abbinati a degli specchi.

Mobili vari e complementi d’arredo: librerie, scrivanie, armadi, tavolini, specchiere, appendiabiti, credenze ecc.

Alcuni mobili che richiamo alle tradizioni e alle abitudini di una volta. Casse da legna o anche cassepanche in legno massello, intagliate a mano e anche intarsiate, antiche lavorazioni per una qualità immutata nel tempo.

Arredi commerciali composti da vetrine e pancone espositore/contentiore tutto in legno massello di abete come da progetto dello studio d’architettura incaricato. Particolari di rilievo le cornici delle credenze a richiamare delle stelle, il profilo/fianco dell’espositore a richiamare un sole ed il dettaglio  delle ceste espositive sempre interamente in legno.